Archivio

Archivio per la categoria ‘Argomenti vari’

Eppure Sentire (Un Senso Di Te) – Elisa

20 Luglio 2008 Commenti chiusi

Storie dal mondo: Fanno sesso in cattedrale, vescovo dispone messa riparatrice

3 Giugno 2008 Commenti chiusi

CESENA – Una messa riparatrice nella Cattedrale di Cesena, dopo che ieri mattina un uomo e una donna sono stati scoperti – e denunciati – mentre, durante la Messa delle 7, erano impegnati in un rapporto sessuale all’interno di un confessionale. Lo ha deciso oggi il Vescovo, monsignor Antonio Lanfranchi, invitando tutti i fedeli a partecipare al rito, "come riparazione al gesto sacrilego", venerdì alle 21.

I protagonisti della vicenda (anticipata dal ‘Corriere Romagna’), due ‘dark’ entrambi cesenati e incensurati, di 31 e 32 anni, sono stati scoperti dai carabinieri, chiamati da un fedele che stava assistendo alla funzione e che aveva sentito strani rumori e gemiti provenire da un confessionale. Quando i militari hanno tirato la tendina, hanno trovato i due impegnati in un rapporto orale e li hanno fatti uscire, senza che la funzione venisse interrotta. Nei loro confronti è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico, turbamento di funzione religiosa e atti contrari alla pubblica decenza.

I due avevano forse partecipato nelle ore precedenti alla ‘Notte bianca’, che si è svolta tra sabato sera e le prime ore di domenica nella città romagnola: "Siamo atei – si sono giustificati con i carabinieri – per noi fare sesso in chiesa è come farlo in qualsiasi altro posto". In una nota la Diocesi ha espresso "tutta la sua costernazione per la gravissima violazione verso le persone e verso il luogo di culto. Si tratta di un atto che offende la comunità cristiana di Cesena-Sarsina, realizzato nel luogo che rappresenta il cuore di tutta la Chiesa locale. L’oltraggio, di notevole portata, denota uno squallore inqualificabile da parte di chi l’ha compiuto e una totale mancanza di rispetto verso le persone che ogni individuo dovrebbe avere, credente o non credente che sia".

Prosegui la lettura…

Storie dal Cilento: quando Santa Barbara salvò gli abitanti di Salento dal bombardamento

20 Maggio 2008 Commenti chiusi

C’è un paese in cui da ormai 65 anni Santa Barbara, protettrice dalle tempeste e dei marinai, si festeggia due volte l’anno: il 4 dicembre, come da calendario, e il 27 luglio, giorno in cui, secondo gli abitanti di Salento, piccolo comune cilentano, la loro Santa patrona li salvò da un bombardamento.

Prosegui la lettura…

Paestum. Contrade in gara nella Lampadodromia

20 Maggio 2008 Commenti chiusi

La tradizione si rinnova. Torna l’appuntamento con la Lampadodromia, la gara a staffetta tra contrade ispirata ad un’antica gara che svolgevano i greci di Poseidonia. Domenica 1 giugno gli atleti del comune si ritroveranno per cercare di strappare il primato che la squadra di Capaccio Capoluogo si è aggiudicato nelle prime due edizioni. La gara consiste in una corsa a staffetta dal santuario della Madonna del Granato alla zona archeologica, in cui gli undici atleti di ciascuna squadra si passan l’un l’altro la fiaccola. L’atleta della squadra che raggiungerà per prima il traguardo accenderà con la sua fiaccola il tripode della vittoria. L’appuntamento è per le 20 di domenica 1 giugno.

Prosegui la lettura…

Vip nel Cilento, Francesco Rutelli ad Agropoli

4 Maggio 2008 Commenti chiusi

Buone notizie dal Cilento: gli inglesi dicono di sì alla Campania e scelgono la costa cilentana

3 Maggio 2008 Commenti chiusi

A partire dal weekend del 1 maggio 2008, ben undici gruppi di 50 persone provenienti direttamente dall’Inghilterra, e quindi notoriamente esigenti per ciò che concerne un turismo di qualità, hanno scelto la costa velina per trascorrere le loro vacanze. Il paese di approdo è Casalvelino Marina, location segnalata al tour operator inglese da Alfonso Grieco, proprietario dell’Hotel Leucosya, splendida struttura alberghiera a 4 stelle più volte segnalata anche da Legambiente per le sue caratteristiche eco-compatipibili, e dal sindaco di Casalvelino Domenico Giordano. Quest’ultimo, per l’occasione, ha aperto ai turisti, già in zona in queste settimane, gli antichi portoni della Chiesa della Madonne delle Grazie ad Acquavella, e la Cappella di S. Matteo, che ha custodito le spoglie del Santo per ben sei  secoli, a Casalvelino Marina.

Prosegui la lettura…

Ospite ateniese, hai mai visto un uomo felice?

2 Maggio 2008 Commenti chiusi

Uno scorcio del Cilento

2 Maggio 2008 Commenti chiusi

Panche e tavoli in legno e giostre in pineta, sogno o son desta?

2 Maggio 2008 2 commenti

Domani, sabato 3 maggio, verrà inaugurata l’area protetta realizzata nei pressi della Foce del Fiume Sele. Ci sono stata nel pomeriggio, per scattare delle fotografie, e non potevo credere ai miei occhi: una pineta pulitissima, recinzioni, tavoli e panche coperti da tettoia, tutto in legno, piazzole per le attività ginniche, giostre per bambini… Sono davvero a Paestum? E’ stata la mia domanda. Che fine hanno fatto cartacce, bottiglie di plastica e spazzatura di altro tipo? Ebbene, in altre zone della pineta ci sono ancora, in quest’oasi di paradiso che domani verrà inaugurata (realizzata grazie a fondi regionali) non ci sono più. Spero che presto si trovi il modo di ridare ugulmente vita al resto della pineta. Spero che tutte quelle attrezzature, non vengano lasciate nel tempo all’abbandono, come già accaduto per il parco La Collinetta, allestito con percorso ginnico e giostre per bambini nel centro cittadino e oggi praticamente inesistente. 

Prosegui la lettura…

Trentinara, oggi il concerto allo stadio comunale

1 Maggio 2008 Commenti chiusi

Per chi non potesse andare a Roma, domani, per il tradizionale concerto del I° maggio, potrà ripiegare su un’iniziativa musicale che promette di essere interessante. Si chiama "I° maggio, Festa del lavoro", ed è organizzata dalla pro-loco di Trentinara, presieduta da Alfonso Marino, allo scopo di dare voce ad alcuni gruppi emergenti ma anche di creare un’occasione di divertimento. La location scelta per l’evento è lo stadio comunale di Trentinara presso il quale saranno allestiti anche numerosi stand con prodotti tipici della gastronomia locale per un abbinamento tra arte e tipicità che è sempre vincente. Tra gli ospiti il Duo Flamenco Jazz, con Peppe Cairone e Vincenzo Fiore; i Mosfet Live, blues band, i "One of these days project", la "Pink Floyd tribute band", "Flubber" con ska, reggae e punk. Naturalmente chi vorrà potrà esibirsi allo stadio comunale a partire dalle 17, rigorosamente dal vivo.