Home > Città del mondo > Ad Agropoli 600 turisti inglesi e francesi con due navi da crociera

Ad Agropoli 600 turisti inglesi e francesi con due navi da crociera

27 Settembre 2008

Sono stati i passeggeri della "Island Sky" i primi a sbarcare, ieri mattina alle ore 8.10, nel porto di Agropoli ai quali è stata riservata una calorosa accoglienza. Un evento storico per la città di Agropoli che per la prima volta ha registrato il contemporaneo approdo di due navi da crociera, la "C. Columbus" e la "Island Sky" dirette rispettivamente in Sicilia e ad Ischia, con a bordo complessivamente 600 turisti inglesi e tedeschi che hanno potuto visitare ed apprezzare per una mattinata le bellezze del territorio.

Una prova importante – che ha visto impegnate in grande sinergia il Comune di Agropoli e la Capitaneria di Porto, la Polizia Municipale, i Carabinieri e la Guardia di Finanza – sia dal punto di vista organizzativo e logistico sia per l’accoglienza, per vagliare le potenzialità dell’area portuale agropolese, la più importante a sud della provincia di Salerno, nell’ottica dell’inserimento nel circuito internazionale del turismo da crociera. Ad attendere i turisti il Sindaco di Agropoli Franco Alfieri, il Vicesindaco e Assessore al turismo Mauro Inverso, l’Assessore al porto Franco Scognamiglio, l’Assessore Eugenio Benevento, il Comandante della Capitaneria di Porto T.V. Alberto Mandrillo.

Le due navi sono attraccate in rada intorno alle 7.00 e i viaggiatori, con l’ausilio di tender, sono stati trasportati a terra dove hanno potuto scegliere di raggiungere l’area archeologica di Paestum con bus navetta o di visitare il centro storico e il castello medievale di Agropoli. Prima di partire si sono intrattenuti nel mercatino di prodotti tipici predisposto nell’area portuale.

I commenti sono chiusi.