Home > Argomenti vari > Panche e tavoli in legno e giostre in pineta, sogno o son desta?

Panche e tavoli in legno e giostre in pineta, sogno o son desta?

2 Maggio 2008

Domani, sabato 3 maggio, verrà inaugurata l’area protetta realizzata nei pressi della Foce del Fiume Sele. Ci sono stata nel pomeriggio, per scattare delle fotografie, e non potevo credere ai miei occhi: una pineta pulitissima, recinzioni, tavoli e panche coperti da tettoia, tutto in legno, piazzole per le attività ginniche, giostre per bambini… Sono davvero a Paestum? E’ stata la mia domanda. Che fine hanno fatto cartacce, bottiglie di plastica e spazzatura di altro tipo? Ebbene, in altre zone della pineta ci sono ancora, in quest’oasi di paradiso che domani verrà inaugurata (realizzata grazie a fondi regionali) non ci sono più. Spero che presto si trovi il modo di ridare ugulmente vita al resto della pineta. Spero che tutte quelle attrezzature, non vengano lasciate nel tempo all’abbandono, come già accaduto per il parco La Collinetta, allestito con percorso ginnico e giostre per bambini nel centro cittadino e oggi praticamente inesistente. 

  1. 2 Maggio 2008 a 19:45 | #1

    Mi chiedo quanto durerà prima di trasformarsi in una pattumiera come avvenuto per il parco La Collinetta! Spero che almeno questa volta venga mostrata maggiore civiltà per qualcosa che ci appartiene.

  2. enzodisirio
    8 Maggio 2008 a 0:29 | #2

    Tutto molto bello.

    Una domanda però mi faccio: perchè realizzare tale opera proprio in una delle sone meno praticate e meno alla portata di tutti?

    Non sarebbe stato più logico realizzarla a Torre di Paestum o in zona Laura, quali zona balneari per elezione della nostra comunità e di tanti forestieri?

    Non ho dubbi se non vi sarà la mano di qualche “santo volontario” o di qualche “interessato privato” alla fine anche questa opera finirà come le altre…. nel degrado e nell’abbandono.

I commenti sono chiusi.