Home > Argomenti vari > Cinesi che mangiano i bambini?

Cinesi che mangiano i bambini?

1 Maggio 2008

Ieri mi è arrivata una e-mail da brividi. Una sequela di immagini raccapriccianti e una denuncia: in Tailandia mangiano i feti dei bambini. Addirittura li venderebbero in scatola al supermercato. Una montatura? Credo proprio di si. Perchè credo che in nessuna civiltà, a meno che non si parli di cannibali, possa esserci chi permette azioni per le quali non riersco nemmeno a trovare una giusta definizione. E mi sono ricordata di un’altra e-mail, di qualche mese fa, in cui delle immagini mostravano il corpicino a bordo strada di una bimba appena nato, se non sbaglio in Cina, in cui si diceva che le femmine vengono eliminate alla nascita. E il passarvi accanti disinvolto della gente.

Se tutto ciò fosse vero, ma ne dubito, sarebbe una barbarie che nessun’altra nazione civile del mondo potrebbe lasciare accadere. Ma se non lo è, come credo, allora mi chiedo chi, e perchè, si adopera per questa campagna di demonizzazione dei paesi asiatici. Coloro che temono la loro espansione economica in Europa? 

  1. 1 Maggio 2008 a 8:22 | #1

    ciao!
    è arrivata anche a me…ed ho fatto una ricerca su internet per capirci qualcosa.in sostanza le immagini del tizio che si nutre con il corpicino potrebbero essere vere ma circostanziate ad un singolo caso. il tizio delle foto è uno dei nuovi artisti di “pazzie”…che per avere un po’ di notorietà si inventerebbero di tutto (sapevi del tizio che fece morire di fame un cane ad una mostra d’arte?)per quanto riguarda i barattolini che sono nell’immagine da te allegata…nulla prova che siano realmente cervelli umani anzi….sembra che sugli ideogrammi sui barattolini non sia indicato di che tipo di cervelli si tratti.
    hai ragione…si sta agendo in modo di “demonizzare” i popoli orientali…ricorda un po’ la stessa cosa che accadeva con i russi…si diceva che mangiassero i bambini.
    che dobbiamo proteggere i nostri mercati dall’invasione asiatica è vero…ma magari dovremmo farlo in modo più intelligente e civile.
    buon primo maggio,
    ciao Angy

  2. enzodisirio
    1 Maggio 2008 a 21:38 | #2

    Notizia assai curiosa. Ma molto intrigante. Potrebbe essere il tema di un romanzo di Stephen king. In realtà l’immagine da te inserite dovrebbe trattare di cervello di piccole scimmie, un piatto molto prelibato per gli orientali.

    Quanto alla campagna denigratoria sui cinesi ce la mettono già tutta da soli ad alimentarla, con la repressione in Tibet, paese occupato, dove si sta verificando un vero eccidio (e non certo solo culturale)delle popolazioni autoctone, con la repressione dei dissidenti, la pena di morte, la mancanza di diritti elementari dei lavoratori (sicurezza sul lavoro, orari, giusti compenso, nessun reale sindacato, ecc.), lo sfruttamento della manodopera infantile, ecc. ecc.

    Resta comunque da distinguere sempre il governo dal popolo. Il cinese non è il suo governo.

    Ma il Cinese o meglio i Cinesi, a questo sonnolento e decadente Occidente, fanno davvero paura!

    enzodisirio

    P.S.: in Cina per davvero i nascituri di sesso femminile sono considerati una iattura.

    P.P.S.: ti invio un banner contro le olimpiadi di Pechino.

I commenti sono chiusi.